Archivi categoria: Traghetti

Isola d’Elba: un paradiso tutto da scoprire

 

 

L’Isola d’Elba è tra le destinazioni più visitate della Toscana, e questo anche in virtù dei suoi ottimi collegamenti, sia aerei che tramite i molti traghetti Isola d’Elba, e della sua eccellente rete ricettiva, ben sviluppata e articolata su tutto il territorio.

La più grande delle isole della Toscana è così riuscita a conquistarsi un posto di primo piano nel comparto turistico mondiale, soprattutto grazie alla bellezza del suo territorio e alla ricchezza del suo patrimonio storico.

Organizzare un tour per l’isola significa lanciarsi alla scoperta dei suoi borghi, delle sue incantevoli spiagge e calette e dei suoi luoghi “nascosti” che vi lasceranno a bocca aperta.

Per chi arriva all’Isola s’Elba via mare la prima cittadina che avrà occasione di visitare è certamente Portoferraio, magnifico borgo dove Cosimo I de’ Medici fece costruire una bellissima fortezza che, ancora oggi, domina tutto il paesaggio. Quasi obbligatoria è una visita al Castello del Volterraio, meta irrinunciabile specialmente per gli appassionati di trekking, mentre gli amanti sel mare potranno godersi il sole sulle belle spiagge di Biodola, Scaglieri e Forno, affacciate sull’altrettanto spettacolare Golfo della Biodola.

Di qui il vostro viaggio può proseguire alla volta di Marciana, dove vi consigliamo di visitare il Museo della Civiltà Contadina e la Casa del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, oltre alle numerose spiagge tra le quali ricordiamo Procchio, Spartana e Chiessi. Da non dimenticare che Marciana si trova nel territorio del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, all’interno del quale avrete la possibilità di fare molte escursioni alla scoperta del territorio.

Il più piccolo dei comuni dell’Elba è Marciana Marina, dove vi consigliamo di visitare la Torre cittadina e la scogliera della Punta del Nasuto, oltre alle spiagge del Bagno e dello Schioppo.

Quarta tappa del vostro tour dell’isola è Campo, una meta molto amata specialmente dai turisti più giovani che ne apprezzano soprattutto le spiagge, mentre imperdibile è la bella Porto Azzurro, cittadina nella quale sono ben visibili le tracce della lunga dominazione spagnola. Qui da vedere, oltre al bel Forte San Giacomo, c’è anche la baia e la Chiesa di San Giacomo Apostolo, mentre a soli tre chilometri ci si imbatte nel magnifico Santuario della Madonna del Monserrato.

Altra tappa imperdibile è Rio Marina, comune presso il quale vi consigliamo di visitare il piccolo paese di Cavo e le sue stupende spiagge.

Tra gli altri luoghi che non potete non vedere ci sono anche il Santuario della Madonna delle Grazie, che svetta su tutto il golfo, il Forte Focardo e il Monte Calamita, celebre per i suoi giacimenti ferrosi.